numero telefono

Ausili per anziani e disabili

Vota questo articolo
(16 Voti)
Ausili per anziani e disabili - 4.9 di 5 basato su 16 voti

I problemi degli anziani

anzianiNell'ultimo secolo i progressi della scienza e della medicina hanno contribuito sensibilmente ad allungare la vita media delle persone.

Al contempo molto spesso le persone anziane si trovano da sole a dover convivere con i problemi legati all'età che avanza.

L'indipendenza per anziani e disabili

I problemi maggiori legati alla disabilità sono ovviamente relativi alla mobilità ed in particolar modo quando richiedono la quotidiana presenza di un parente o di un assistente, facendo perdere all'anziano o al disabile autonomia e, di conseguenza, autostima e senso di indipendenza.

In questi casi, ritrovare la propria indipendenza può essere di grande sostegno a livello psicologico per l'anziano o il disabile, anche per evitare stati depressivi e di abbattimento, dovuti alla mancanza di autonomia, che spesso comportano un più veloce deperimento psico-fisico.

Nella terza età o in caso di invalidità, infatti, gli stati depressivi sono causati non tanto dallo stato di difficoltà in cui si versa, ma dalla percezione di non essere più indipendenti o autosufficienti.

Semplici gesti quotidiani come uscire per fare la spesa o lavarsi possono diventare problematici, e richiedere l'ausilio di una persona, che molto spesso può provocare nell'anziano o nel disabile disagio e imbarazzo.

I nuclei familiari sono cambiati e molte persone anziane vivono sole o solamente con il proprio coniuge ma coltivano ancora molti interessi ed hanno una vita sociale attiva. A volte più attiva e soddisfacente di quella delle nuove generazioni.

Oggi, una parte della popolazione anziana è stata liberata dal peso delle patologie e delle disabilità, che un tempo non avevano soluzione, grazie a diversi dispositivi che aiutano anziani e disabili a ritrovare una vita sociale e a non vedersi eccessivamente limitati nelle loro scelte.

Esistono, infatti, in commercio, dispositivi per il bagno, per il relax, per la mobilità dentro e fuori da casa che costituiscono ausili efficaci per facilitare la vita degli anziani che riescono a dare ancora molto alla loro famiglia e alla comunità.

Consigli per ausili di anziani e disabili

Ausili per il bagno di anziani e disabili

maniglia di sicurezza per bagnoLe statistiche riportano che la maggior parte degli incidenti domestici avvengono in casa, e di questi la maggior parte avviene nella stanza da bagno.

Riuscire a fare una doccia e un bagno da soli ed espletare i bisogni in autonomia, senza un aiuto o una sorveglianza diventano, per le persone anziane, modi per alleviare il disagio e per sentirsi ancora autonomi e vitali oltre che per evitare situazioni di imbarazzo e di mancanza di privacy.

La soluzione è rendere il bagno un luogo più sicuro, un ambiente in grado di facilitare ed agevolare i piccoli gesti quotidiani.

Trasformare una vecchia vasca da bagno in doccia, ad esempio, dà la possibilità alla persona anziana con difficoltà motorie, di prendersi cura della propria igiene personale in piena sicurezza e autonomia.

Se non si può procedere con un intervento di sostituzione da vasca a doccia o con l'inserimento di uno sportello nella vasca da bagno, è comunque utile munirsi di uno sgabello progettato specificatamente per agevolare i movimenti dentro e fuori la vasca da bagno o la doccia.

Per anziani e disabili, o per alcune persone in sovrappeso, anche alzarzi dal wc può essere un problema.

Così come l'igiene intima che comporta l'ulteriore difficoltà di doversi spostare da un sanitario all'altro. In particolare, la cura dell'igiene intima, risulta un problema anche da un punto di vista della privacy.

In questi casi è molto utile il sollevatore da wc, un ausilio che ti rende completamente autonomo in bagno spesso fornito con possibilità di una pratica doccetta come accessorio.

Ausili per il relax e la vita quotidiana di anziani e disabili

Secondo diversi studi condotti da alcune università americane, il massaggio può ridurre fino al 70 per cento i sintomi e il dolore causato dalla cefalea.

Tutto questo permette di ricorrere molto meno all’uso di farmaci con conseguente diminuzione dei costi legati alla spesa per la salute.

In particolare, il massaggio è l’ideale per combattere la cervicale e per contrastare l’insorgere della cefalea.

Spesso il mal di testa di origine cervicale può essere conseguente agli squilibri della postura, delle articolazioni e dei muscoli.

Utilizzare meccanismi automatizzati e sicuri come i sollevatori per muoversi agevolmente fuori e dentro casa, o semplicemente per aiutare ad alzarsi dal letto o dalla poltrona può aiutare le persone con problemi motori ad essere autonomi ed a riuscire a sentirsi ancora attivi e indipendenti.

Per una persona anziana, anche ascoltare della buona musica o un programma televisivo, può essere problematico.

Infatti, con l'età, il sistema uditivo fa più fatica a percepire i suoni; ecco allora che spesso gli anziani si ritrovano letteralmente a "gridare" al telefono oppure sono costretti ad alzare eccessivamente il volume della televisione.

In questo caso, per evitare di spendere migliaia di euro in costosissimi apparecchi, la soluzione può essere quella di utilizzare un semplice dispositivo amplificatore auricolare, studiato proprio per gli anziani o per chi ha difficoltà di udito.

Anche i dolori e gli acciacchi dovuti all'età, possono essere alleviati: è possibile acquistare apparecchi elettromedicali, semplicissimi da usare, che riducono il dolore in modo efficace e duraturo, per esempio tramite l'utilizzo di ultrasuoni e magnetoterapia.

Oppure, per chi ama il massimo del relax, ma non può acquistare una poltrona massaggiante per anziani, FISIO, cioè una vera e propria consolle massaggiante che con la sua azione dolce e rilassante è in grado di contribuire a ridurre i dolori muscolari.

Un dispositivo intelligente è la pantofol